Buone Feste

Panettone d'Oro 2017

Tessie Acuña

Fondatrice del gruppo «Filipino Blood Donors of Milan», coordina un esercito silenzioso di donatori di sangue, non solo filippini, che invade la sala salassi del Policlinico, regalando lungo tutto il corso dell’anno un contributo indispensabile per salvare vite umane.


Panettone d'Oro 2017

Bruno Andreoni

Stimatissimo Primario di oncologia, nel 1999 decide di utilizzare una cospicua eredità per realizzare un sogno: costruire un hospice, dove accogliere chi non è più guaribile ma che può giovarsi di cure palliative. Crea quindi la Fondazione Lu.V.I. Onlus che dà vita al progetto Cascina Brandezzata e recupera una vecchia cascina, dove riesce finalmente ad avere un hospice e spazi per la formazione e ricerca delle cure palliative.


Panettone d'Oro 2017

Barbara Bertani

Da 30 anni, con costanza e perseveranza, dopo esserne stata cofondatrice, porta avanti le attività di Voce Amica Onlus – 02 7010 0000, una linea telefonica di aiuto per tutti coloro che sono travolti dalla solitudine, dall’angoscia, dalla paura. Grazie al suo impegno, chiunque abita in una città dispersiva come la nostra può trovare chi, in forma anonima e discreta, vuole ascoltarlo e offrirgli un contatto umano, sia pure telefonico.


Panettone d'Oro 2017

Guerino Biscaro

Ideatore e realizzatore del progetto «Il nonno racconta», da dieci anni insieme ad altri nonni va nelle scuole dell'Infanzia e Primarie di Milano e dintorni a narrare storie. Con questi racconti trasmette valori e tradizioni e crea un importante ponte tra generazioni, che aiuta a crescere, a confrontarsi con la vita e permette, ai più giovani, di attingere alla ricchezza di sentimenti e testimonianze degli anziani.


Panettone d'Oro 2017

Anna Bossi

Da decenni è figura di spicco dell’Associazione Pro Ammalati Francesco Vozza. Oltre ad assistere personalmente i malati durante il ricovero e la fase di riabilitazione, segue e anima il lavoro dei 280 volontari dell’associazione che operano presso l’Ospedale Fatebenefratelli Oftalmico. Si dedica anche al Reparto Materno infantile della Clinica Macedonio Melloni, dove vengono assistiti oltre 2500 bambini con le loro madri.


Panettone d'Oro 2017

Ida Canclini

Generosa, altruista, affidabile, di grande umanità, oltre 30 anni fa ha contribuito a fondare l'Associazione di volontariato Amici di don Palazzolo Onlus, dove è chiamata «Jolly» perché sempre disponibile nelle situazioni di emergenza. Aiuta il prossimo in tutti i modi possibili: materiale, morale e spirituale. Con grande capacità di ascolto supera ogni difficoltà iniziale di relazione. Semplicemente un angelo.


Panettone d'Oro 2017

Lidia Casti

Per l’impegno profuso, nell'Associazione di Promozione Sociale Diamocilamano (Shoulashou), al miglioramento e all’approfondimento dei rapporti tra le comunità cinese e italiana, organizzando eventi sul territorio, corsi di lingua e cultura e altre attività. Tutti stimoli ed esperienze che puntano a sviluppare la coesione e ottenere una migliore qualità della convivenza civile.


Panettone d'Oro 2017

Giuliana Ferrari Caimi

Instancabile e vulcanica, con grande capacità di ascoltare il prossimo, specie se disabile, bisognoso o ammalato. Volontaria di professione, perché in tanti decenni ha collaborato con molte realtà, dall’Istituto Palazzolo al Centro Diurno per Anziani alla Casa Agape. Con il corso «Conoscere Milano» ha coinvolto centinaia di persone dell’hinterland nella scoperta della metropoli, facendole innamorare di luoghi ai più sconosciuti.


Panettone d'Oro 2017

Antonio Gamba

Constatato che a Milano molti parenti dei malati extraregione erano costretti a dormire, per motivi economici, in posti poco raccomandabili o addirittura all'aperto, nel 1991 riunisce amici del quartiere e della parrocchia per fondare una delle primissime case d'accoglienza. Nasce la Casa d'Accoglienza San Protaso, di cui da sempre è responsabile coordinando decine di volontari, dove gli ospiti soggiornano con un piccolo contributo o anche gratuitamente, se indigenti.


Panettone d'Oro 2017

Lucia Guerri

Da sempre è in prima linea, con ferrea determinazione, per la difesa del quartiere dove abita, lottando contro il degrado, le occupazioni abusive e l'illegalità. Anima del Comitato di Quartiere San Siro, si batte per una vera integrazione, basata sul rispetto della dignità delle persone e sulla creazione e rafforzamento dei legami di comunità, impegnandosi quotidianamente a sviluppare iniziative e soluzioni a vantaggio di tutti.


Panettone d'Oro 2017

Silvia Intra

Recentemente scomparsa, con gratitudine ricordiamo di lei la continua e convinta cordialità, la premura e la professionalità nel venire incontro alle esigenze delle persone e dei quartieri, molto oltre i semplici doveri lavorativi. Auspichiamo che il suo comportamento e impegno, anche durante la lunga malattia, siano di esempio per tutti quelli che operano quotidianamente per risolvere i problemi dei cittadini.


Panettone d'Oro 2017

Ninfa Monteleone

Disabile molto attiva nel quartiere di Quarto Oggiaro. Lasciato il lavoro, ha fondato l'associazione Social Life per dedicarsi quotidianamente e gratuitamente alle persone più bisognose e fragili, ai più poveri, alle famiglie sfrattate, agli anziani soli e ai disabili. Con costanza e determinazione, collabora con l'Amministrazione e i servizi sociali per trovare una soluzione a ogni singolo caso. Un esempio per la comunità milanese.


Panettone d'Oro 2017

Bill Niada

Crea la Fondazione Magica Cleme, in ricordo della figlia Clementina, che da 12 anni regala occasioni di svago alle famiglie dei bambini malati. Nel 2012 dà vita al progetto B.LIVE e costruisce iniziative professionalizzanti che coinvolgono adolescenti e giovani che hanno incontrato gravi malattie sulla loro strada. Con il gruppo Near ha ispirato nuovi modi di pensare la responsabilità sociale d’impresa, spargendo i semi di un cambiamento verso un mondo migliore.


Panettone d'Oro 2017

Donatella Pavan

Cofondatrice di Giacimenti Urbani, ha dato vita a una rete di attività virtuose che contribuiscono alla diminuzione dei rifiuti: ridurre i consumi inutili, riparare e non gettare ciò che si rompe, riusare ciò che si ha già, riciclare ciò che non serve più. Tutte risposte costruttive rivolte alla necessità di cambiamento nel segno della solidarietà.


Panettone d'Oro 2017

Graziano Polese

Senza mai mettere in evidenza il suo operato, partecipa alle attività sociali del quartiere Comasina ed è sempre pronto ad aiutare le persone sole. Nel Giardino degli Aromi (Paolo Pini), spicca per la sua sensibilità e accoglienza verso le persone più fragili, specie immigrati e disoccupati, e per l’opera educativa rivolta alle scolaresche, che visitano gli orti, e ai disabili psichici, che nella struttura svolgono la riabilitazione.


Attestato di Virtù Civica 2017

Stefania Aleni

Contribuisce a conservare la memoria storica del sud-est di Milano e a fare emergere la visione positiva di una realtà locale ricca di fermenti e risorse umane. Ha fondato il mensile gratuito Quattro e l’Associazione amici della Zona 4, attorno ai quali ha aggregato un ampio gruppo di persone, tra cui molti giovani, che contribuiscono volontariamente all'accrescimento culturale e all’identità della zona.


Attestato di Virtù Civica 2017

Arianna Burloni

Da una decina d’anni, si prodiga a raccogliere generi alimentari, coperte e vestiti da amici, conoscenti, ristoranti, bar, alberghi e aziende, per poi poterli donare a famiglie povere e senzatetto. Consegna personalmente questi beni e va a trovare direttamente in strada i senzatetto per portare loro, oltre ai beni di conforto, un sorriso.


Attestato di Virtù Civica 2017

Cristina Cappelletti, Agnese Robustellini e Rossella Ventricelli

Tre dottoresse che, coinvolgendo molte altre donne anche tramite l'associazione Maisha Marefu Onlus fondata per aiutare le popolazioni africane, assistono famiglie in difficoltà del comprensorio di Arese, con azioni quotidiane silenziose ma molto concrete. Da anni raccontano la loro esperienza di volontariato nelle scuole secondarie di primo grado, coinvolgendo i ragazzi in numerosi progetti di solidarietà in modo diretto e responsabile.


Attestato di Virtù Civica 2017

Arianna Drago

Impegnata nel combattere la violenza contro le donne nel web, dove esistono gruppi chiusi di uomini che si incitano vicendevolmente alla violenza sessuale usando foto di donne ignare di ciò che accade loro. Nonostante sia stata avventatamente censurata da Facebook per le denunce che ha fatto, continua con coraggio a segnalare questi intollerabili e vergognosi comportamenti.


Attestato di Virtù Civica 2017

Edoardo Fiorini

La musica e i Beatles sono la sua grande passione, ma anche uno strumento per aiutare gli altri, promuovendo diversi concerti e iniziative benefiche. Ha iniziato a tradurre in milanese le canzoni dei Beatles, perché la passione per il dialetto è nel cuore e dialetto e musica sono per lui una combinazione meravigliosa. Una triste esperienza personale l’ha portato a fondare l'Associazione PaLiNUro per aiutare chi soffre di neoplasie uroteliali.


Attestato di Virtù Civica 2017

Angelo Gaccione

Animatore della rivista Odissea, dà voce in modo libero e indipendente ai movimenti culturali milanesi impegnati nella difesa della legalità, dei beni comuni e della coscienza civile. Con la collaborazione di intellettuali e cittadini sensibili ai problemi di Milano, Odissea è attenta ai problemi della città e alla preservazione del suo patrimonio artistico.


Attestato di Virtù Civica 2017

Palmiro Gattella

Dedicatosi dal 1998 all’associazione La Goccia Onlus, offre gratuitamente sostegno alle persone disabili e alle loro famiglie, con molte coinvolgenti iniziative: laboratori teatrali, danza, musica, ginnastica, regalando momenti di serenità e fornendo informazioni sulle norme che regolano i problemi della disabilità. Si batte con entusiasmo per una società senza barriere architettoniche e senza pregiudizi nei confronti dei disabili.


Attestato di Virtù Civica 2017

Alfredo Lunghi

Da 25 anni guida l'Associazione Volontari Samaritani di Rozzano, dedicando ogni giorno molte ore all'organizzazione dell'associazione e al coordinamento dei volontari nell’ambito dei trasporti sociali per anziani e disabili. Promuove la cittadinanza attiva e la comunità solidale, con cene di sostegno e partecipando a progetti comunali di aiuto alle persone più fragili.


Attestato di Virtù Civica 2017

Maria Majno

In Lombardia è anima di «el sistema», modello didattico-educativo musicale che si sta affermando in tutto il mondo. Con l’associazione SONG ha creato occasioni di far musica per bambini e ragazzi, consentendo loro il riscatto sociale e intellettuale e il superamento di barriere economiche e sociali. Con rara passione, profonde grande energia nella risoluzione di problemi grandi e piccoli che ostacolano questo percorso e nella ricerca di risorse per sviluppare i progetti.


Attestato di Virtù Civica 2017

Angela Marchisio

Fondatrice e animatrice dell’Associazione ScuolAperta, insieme a una cinquantina di volontari opera all'interno del centro di accoglienza per profughi e richiedenti asilo di via Corelli. Oltre a insegnare la lingua italiana, con l’associazione si impegna per individuare e sviluppare i talenti di ogni migrante, nel costante rispetto della persona e dei suoi diritti.


Attestato di Virtù Civica 2017

Ostelio Poletto

Storico rappresentante del Comitato di Quartiere Figino, è una persona di sicuro riferimento per tutti gli abitanti del borgo. Disponibile e generoso verso le persone bisognose, impegnato nella difesa del territorio e dei valori rappresentati dalle aree verdi agricole e dalla salute, organizza attività per sviluppare convivenza e coesione sociale.


Attestato di Virtù Civica 2017

Umberto Ursetta

Ha insegnato per molti anni Diritto ed Economia. Ha studiato e pubblicato libri sul fenomeno mafioso, in particolare sulla 'Ndrangheta, analizzata sotto molteplici aspetti, compreso il ruolo delle donne. Dopo il pensionamento, da molti anni, con ammirevole impegno civile svolge attività di volontariato nelle carceri milanesi per dare consulenza legale ai detenuti e sostenere i loro diritti.


Menzione speciale 2017

Amici della Piazza

Ai volontari che, riuniti da qualche anno in associazione, hanno ripulito, messo in ordine e recintato il Parco della Costituzione a Cesate, che era in stato di abbandono, continuando a occuparsi del verde e della manutenzione. Grazie a loro i bambini giocano in serenità e la città dispone di un luogo idoneo per le feste popolari.


Menzione speciale 2017

APS «La Rotonda»

Dal 2010 l’associazione promuove iniziative socio-educative e formativo-lavorative per il Quartiere Gorizia di Baranzate, assicurando accoglienza e risposte ai bisogni emergenti e facendo crescere in loco risorse responsabili. Due esempi concreti di solidarietà e integrazione: la sartoria multietnica «Fiori all’Occhiello», dove lavorano donne portatrici di culture diverse, e «La Porta della Salute», che offre visite mediche gratuite a bambini e donne anche in collaborazione con medici stranieri.


Menzione speciale 2017

Associazione Volontari MUST

Da molti anni oltre 100 pensionati, grazie a esperienze e competenze professionali acquisite nella vita lavorativa, contribuiscono a conservare e sviluppare il patrimonio di conoscenza scientifica e di memoria storica racchiuso nel Museo della Scienza e della Tecnologia, con varie attività: cura e manutenzione di locomotive, aerei, macchinari vari, catalogazione e documenti, cura del verde dei chiostri, accoglienza dei visitatori.


Menzione speciale 2017

Barabba’s Clowns Onlus

Nati nel 1979 da un lavoro di ricerca teatrale nel centro salesiano San Domenico Savio di Arese, ragazzi e giovani considerati «guasti» dalla gente perbene hanno scoperto, attraverso la figura del clown, di saper donare un bene molto raro, quello del sorriso. Da alcuni anni hanno aperto tre luoghi di ospitalità per giovani e mamme in difficoltà e promosso una rete di famiglie per l'accoglienza, collaborando attivamente con i servizi sociali territoriali.


Menzione speciale 2017

Circolo Legambiente «Il Gallo»

Quotidianamente e gratuitamente i volontari del circolo contribuiscono alla salvaguardia e valorizzazione dell’ambiente di Parabiago. Riqualificazioni, manutenzione di aree, giornate di sensibilizzazione e pulizia ambientale sono solo alcune delle molteplici attività di cui si fanno carico. Con la loro continua presenza sul territorio sono inoltre fonte di preziose segnalazioni e numerosi consigli per l'Amministrazione Comunale.


Menzione speciale 2017

Compagnia teatrale
«I Sempr’Alegher»

Da 25 anni i suoi attori, macchinisti, scenografi e costumisti volontari mettono in scena commedie per diffondere il teatro e il dialetto milanesi, devolvendo gli incassi in beneficienza. Tengono spettacoli di animazione con musica e scenette nelle case di riposo e nei C.S.E. della zona di Parabiago. Dal 2001 sono attivi nel progetto “IRIS ospedale aperto”, con spettacoli negli ospedali di Magenta, Legnano, Cuggiono e Abbiategrasso.


Menzione speciale 2017

Effatà (Apriti) Onlus

Da 20 anni associazione e casa d’accoglienza, tramite volontari presenti a turno tutti i giorni, gestisce a Vimodrone una cascina ristrutturata che offre monolocali e bilocali appositamente attrezzati ai familiari di degenti bisognosi che sono in cura presso le strutture ospedaliere dell’area milanese. In questo modo i malati possono avere costante conforto dalla vicinanza delle persone più care.


Menzione speciale 2017

Il Sorriso nel Cuore Onlus

Nata con finalità di solidarietà nei settori dell’assistenza sanitaria e sociale e della formazione e ricerca scientifica, questa organizzazione non lucrativa garantisce, attraverso i suoi medici, professionisti e infermieri, assistenza a favore delle persone affette da tumore in cura presso l’Unità Operativa di Oncologia del Presidio Ospedaliero di Sesto San Giovanni, offrendo un servizio di grandissima utilità sociale.


Menzione speciale 2017

NoLo Social District

Un contributo moderno e qualificante, nella zona a Nord di piazzale Loreto, che con iniziative e attività varie punta alla ricostruzione di quel tessuto di rapporti umani che costituiscono la base di qualsiasi comunità e che troppo spesso, nelle città odierne, si sono persi, condannando i cittadini a una vita solitaria in mezzo a una marea di persone sconosciute. Un esempio di tante comunità on-line con migliaia di iscritti a Milano.


Menzione speciale 2017

Retake Milano Onlus

Da anni persevera nell’opera di salvaguardia del decoro di Milano, organizzando giornate di pulizia dei muri cittadini da scritte vandaliche e tag e tenendo lezioni nelle scuole per sensibilizzare sull’argomento le giovani generazioni. Le scarse donazioni che riceve servono a comprare le vernici per ripulire la città. Pochi volontari, ma di esempio per tutti.


Menzione speciale 2017

Unione Femminile Nazionale

L’Unione Femminile si occupa dei problemi delle donne nella famiglia e nella società, con una meritoria attività supportata dal Centro di Documentazione, da una biblioteca multimediale e da un archivio storico. Dal 2001 uno sportello legale e uno sportello ascolto offrono consulenza sul diritto di famiglia e forniscono assistenza gratuita per la separazione consensuale, condotta fino all’esaurimento della pratica.

PANETTONE D'ORO Copyright © 2010- Coordinamento Comitati Milanesi c.f. 97161330150
Disclaimer - Cookie